Pages Menu
Categories Menu

Posted on Giu 17, 2014

Marcatura CE: dal 1 luglio obbligo per i componenti strutturali in acciaio e alluminio

Marcatura CE: dal 1 luglio obbligo per i componenti strutturali in acciaio e alluminio

A partire dal 1 luglio 2014 diventa cogente la norma armonizzata europea EN 1090-1 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio – Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali”.

Tutti i produttori di strutture in acciaio e alluminio, che sono già tenuti obbligatoriamente al rispetto degli specifici requisiti previsti per il comparto degli acciai per carpenteria metallica di cui al DM 14.01.2008, dovranno prevedere, per i propri prodotti e stabilimenti produttivi,  anche l’implementazione della Marcatura CE secondo la norma EN 1090-1.

Il produttore dovrà preliminarmente qualificare i propri prodotti attraverso prove o calcoli iniziali di tipo e certificare il proprio FPC (Factory Production Control) mediante l’intervento di un Organismo Notificato autorizzato. Inoltre, secondo la norma, le organizzazioni che realizzano strutture saldate, o parti di esse, in acciaio o in alluminio, devono eseguire tali attività in accordo alle parti rilevanti delle norme della serie UNI EN ISO 3834.

Per quanto riguarda i requisiti di costruzione richiesti, i riferimenti sono la norma EN 1090-2 per le strutture in acciaio e  la norma EN 1090-3 per quelle in alluminio.

Per maggiori informazioni compilare il modulo di contatto.