Pages Menu
Categories Menu

Posted on Set 5, 2016

Investimenti ambientali, incentivi fiscali con la TREMONTI AMBIENTALE

Investimenti ambientali, incentivi fiscali con la TREMONTI AMBIENTALE

Con la “Tremonti Ambientale”, le Piccole e Medie Imprese potranno usufruire di una agevolazione fiscale per tutti gli investimenti effettuati ai fini di prevenire, ridurre e riparare danni causati all’ambiente.

In particolare, sono ammissibili gli investimenti di natura ambientale effettuati entro il 25 giugno 2012 per l’acquisto di immobilizzazioni materiali atte a prevenire, ridurre e riparare danni causati all’ambiente, quali (ad esempio):

  • Installazione di impianti e sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili (impianti fotovoltaici, idroelettrici, eolici, a biomassa, ma anche impianti di cogenerazione o trigenerazione alimentati a metano, ecc.);
  • Impianti di depurazione, filtraggio o trattamento di qualsiasi tipo di emissione;
  • Interventi sul ciclo produttivo per sostituire o eliminare sostanze inquinanti o pericolose per l’ambiente, compreso i rifiuti;
  • Insonorizzazioni, vasche di contenimento;
  • Interventi per significativi contenimenti energetici del ciclo produttivo.

L’agevolazione consiste quindi nell’esclusione dalla formazione del reddito imponibile, ai fini delle imposte sul reddito, dell’investimento ambientale incrementale (sovraccosto). Si tratta, cioè, di una detassazione, ossia di una variazione in diminuzione da operare in sede di dichiarazione dei redditi.